Erboritual

II momento del rituale diventa il centro da cui si emana una grafica dal sapore orientale che valorizza i temi del relax e del benessere, della cura della propria persona, del piacere di dedicare un momento a sé stessi. I colori sono vivaci e intensi e sono legati alle singole proprietà, la grafica è semplice,  chiara, per sottolineare l’autenticità del prodotto.

L’AUTUNNO DEL BENESSERE

Gianluca Mech

https://youtu.be/wT4UbzDJWx0

28 settembre 2017

 

La pelle:

la pelle è l’organo di rivestimento più esterno del corpo umano, appartiene all’apparato tegumentario e, pur variando da soggetto a soggetto, ha un’estensione di circa 2 mq. e un peso di circa 8/10 kg.
E’ costituito da una serie di tessuti mesodermici ed ectodermici e ed il suo colore varia in base alla razza, all’età, a fattori individuali e alle zone del corpo che copre.

E’ composta da tre strati:

➡️ Epidermide: strato di rivestimento;
➡️ Derma: strato intermedio;
➡️ Ipoderma: strato profondo.

Occupa il 15% del peso corporeo di un essere umanoe gode di due straordinarie attività fondamentali:

➡️ L’autoriparazione: si rigenera dopo ogni lesione;
➡️ L’estendibilità: si adatta alle variazioni delle dimensioni corporee durante il corso della vita.

MANTENERE L’ELASTICITA’ CUTANEA
Uno dei suoi compiti prinzipali è preservare la dispersione dei liquidi.
Una buona e corretta introduzione di acqua e tisane, di cibi freschi, come frutta e verdura di stagion, l’assunzione di un giusto quantitativo di integratori alimentari, aiuta a contrastare il processo di disidratazione ed invecchiamento cellulare.

Studi scentifici dimostrano che applicare un prodotto a base di sostanze idratanti favorisce il turgore tessutale.

Mask – Collagen & Hyaluronic Acid

Azione:Lifting e anti-age.
Idratazione, lifting immediato, per una pelle più compatta e tonica.Caratteristiche:- Non colano
– Aderiscono perfettamente al viso
– Adatti a tutti i tipi di pelle
– Senza risciacquo
– Dermatologicamente testati
– Monouso
– Agiscono in soli 15-25 minuti

26 LUGLIO 2017

Massaggio in gravidanza :

Molte donne in gravidanza mi domandano se è consigliabile fare dei massaggi oppure no .

In effetti c’è molta disinformazione riguardo ai massaggi in generale ed ancora di più per  il massaggio in gravidanza.

massaggio in gravidanza

Facciamo un po’ di chiarezza ..

Per quanto non esistono dati che provano un rischio effettivo per il feto, per precauzione, nei primi tre mesi di gravidanza  il massaggio non viene normalmente eseguito.  La maggior parte dei professionisti  preferiscono attenersi a questa regola per evitare eventuali problemi .

Diciamo subito che i massaggi fatti da specialisti del settore, ed in condizione di buona salute della persona, non sono mai nocivi, ma ci sono delle accortezze da rispettare a secondo dei casi.

La prima cosa che consiglio di fare è di chiedere il parere al proprio ginecologo sul fare dei massaggi specifici per la gravidanza, dopodiché è importante trovare un professionista responsabile che abbia seguito corsi professionali specifici.

I benefici del massaggio in gravidanza sono numerosi :

  • Miglioramento della circolazione sanguigna.
  • Miglioramento drenaggio liquidi, diminuendo gonfiore e pesantezza.
  • Miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti molli e dei muscoli.
  • Rilassa le tensioni muscolari prevenendo fastidi a gambe e schiena.
  • Dona sollievo alle articolazioni.
  • Aiuta a mantenere una corretta postura.
  • Rilassamento e diminuzione dell’insonnia, rendendo il riposo maggiormente ristoratore.
  • Diminuzione del dolore della muscolatura sottoposta a tensioni e stress  per la gravidanza, e durante il parto.

massaggio in gravidanza

I benefici del massaggio in gravidanza non si fermano solo alla parte fisica della persona, ma si estendono anche alla parte emotiva :

  • Diminuzione dei livelli di noradrenalina (ormone dello stress).
  • Aumento dei livelli di ormoni come la serotonina e dopamina (che producono benessere generale e buonumore).
  • Diminuzione dei livelli di cortisolo (grazie alla diminuzione dello stress).

La dieta Tisanoreica dalla A alla Z

Cosa è la dieta tisanoreica. Quali prodotti ulilizza, le prime informazioni per chi vuole iniziare questo protocollo alimentare.

08/03/2017

25/01/2017

UNIQA LIPOLISER è un vero e proprio trattamento specifico per la #cellulite e #adiposità localizzate. Riduce gli inestetismi, migliora il tono e la distribuzione di acqua nel tessuto cutaneo. Gioca d’anticipo! #Uniqa #UniqaLipoliser

10/01/2017

 

 

 

 

 

 

 

02/01/2017

MASSAGGIO MAORI ®

Maori Fabio Scotini Massaggi Firenze

Come il massaggio aromaterapico, anche quello dei Maori riduce lo stress, le tensioni e la stanchezza. Inoltre migliora la circolazione e favorisce l’eliminazione delle tossine, pregio che invece condivide con l’Ayurveda.

Mentre quest’ultimo, però, ha una funzione prima del tutto preventiva, l’altro ha spiccate caratteristiche curative, che riguardano l’affaticamento cronico, i disturbi circolatori, i disturbi reumatici e articolari, i dolori cervicali, ma anche sinusite, rinite, allergie respiratorie.

Il Massaggio Maori  si può considerare un mix tra:

  • Massaggio Decontratturante
  • MassaggioTonificante
  • Massaggio Rilassante ed Antistress.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18/10/2016

Da Novembre novità:

SLENDER MASSAGE

Non un semplice massaggio estetico ma un metodo completo di diagnosi e riequilibrio pschico-estetico.
Nasce dalla ricerca delle manaulità estetche più avanzate ed efficace sul mercato. Unisce manovre di sblocco con altre specifiche per drenare, scolpire e ridurre drasticamente la Cellulite.
Il metodo ha lo scopo primario di modellare e tonificare il corpo a 360 gradi interpretando gli inestetismi del viso e del corpo sotto chiave psico-somatica, risolvendo cosi il problema alla radice.
Pur essendo un massaggio “occidentale” Slender Massage si basa sul presupposto olistico che tutte le parti anatomiche del corpo umano “parlano” fra loro.
Le manovre semplici e di massima efficacia, fanno si che si ottengano subito risultati immediati e duraturi già dalla prima seduta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/4nwQBIsmSbI

01/10/2016

È nato UNIQA DNA, innovativo trattamento in monodose, racchiuso in un elegante cofanetto. Frutto della ricerca più avanzata della cosmesi di ultima generazione, è studiato per bloccare il processo di foto invecchiamento causato dall’esposizione solare e riparare i danni visibili e invisibili causati dai raggi ultravioletti.

È adatto per la cura di viso e décolleté ed è consigliato l’uso per periodi di 1-2 mesi almeno due volte all’anno.

Questa nuova routine cosmetica consente di ripristinare la normale produzione di collagene e il tono cutaneo contrastando tutti i segni del foto invecchiamento. Un equilibrato connubio di enzima fotoliasi, estratti naturali ed un fattore di protezione solare garantiscono una triplice azione di difesa per la pelle. Ecco perché UNIQA DNA con un unico gesto di bellezza consente di riparare il danno cellulare foto indotto, contrastare i segni del foto invecchiamento e proteggere la pelle da nuovi attacchi.

Prima di manifestari nei segni tipici del foto invecchiamento, il danno provocato dall’esposizione ai raggi UVA e UVB si accumula nel DNA cutaneo in modo invisibile, causando la distruzione del collagene e l’alterazione del tono cutaneo.
Per bloccare all’origine questo processo, UNIQA DNA utilizza la fotoliasi, un enzima estratto da plancton marino capace di riparare i danni dovuti all’esposizione solare in modo rapido ed efficace, attivandosi in presenza di una minima fonte di luce, anche artificiale. È sufficiente un singolo fotone per consentire all’enzima fotoliasi di svolgere la sua funzione e ricostruire la corretta organizzazione del DNA cellulare dei cheratinociti, le cellule più rappresentate nella cute.
Inoltre, grazie alla presenza di DN-Age, principio estratto dalla pianta tropicale Senna Alata, nota per le sue proprietà terapeutiche, UNIQA DNA contribuisce a contrastare efficacemente i segni visibili del foto invecchiamento, quali perdita di elasticità, ispessimenti e macchie, proteggendo le cellule e svolgendo un’azione sinergica con l’enzima fotoliasi.
A completare questa azione incrociata, UNIQA DNA presenta un opportuno fattore di pretezione solare 30/UVB e 10/UVA per consentire una foto esposizione sicura.

https://youtu.be/euCf26zXQd8

 

 

 

 

 

Pillole di Bellezza n. 9

 

 

Tra una seduta e l’altra posso fare la ceretta, la lametta, il silk epil?

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/lw6A0i53GOo

 

 

 

 

Pillole di Bellezza n. 8

 

Pillole di bellezza n.8: La depilazione laser è veramente definitiva?

 

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/wyihEqz77zM

 

 

 

Pillole di Bellezza n. 7

Nuovo nutricosmetico Collagenmech

 

Pelle spenta? Senza tono? Disidratata? La risposta veloce ed efficace è collagenmech!

 

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/ZC3H9LxQpds

 

 

 

Pillole di Bellezza n. 6

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

 

IL TRATTAMENTO HA EFFETTO SUI PELI BIANCHI?

 

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/uYYtsEYBNO4

 

 

Pillole di Bellezza n. 5

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

 

SI PUO’ FARE IL TRATTAMENTO IN PRESENZA DI FOLLICOLITE E PELI INCARNITI?

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/Lr9cElcdgVw

 

 

Pillole di Bellezza n. 4

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

QUAL’E’ IL PERIODO MIGLIORE PER INIZIARE IL TRATTAMENTO?

E’ NECESSARIO SOSPENDERE IL TRATTAMENTO IN ESTATE COME PER LA LUCE PULSATA?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

https://youtu.be/2fP4PDR-gtc

Pillole di Bellezza n. 2

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

RISPOSTA ALLA DOMANDA: IL LASER E’ UN TRATTAMENTO DOLOROSO E QUANTO RISPETTO ALLA LUCE PULSATA?

 

 

 

 

 

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=PngHGtsJYMI

Pillole di Bellezza n. 1

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

Risposte sulla depilazione laser diodo 808
E’ possibile trattare le sopraciglia?

 

https://youtu.be/F1HpE_d_XSg

 

Trattamento Laser Diodo 808 depilazione definitiva

Risposte sulla depilazione laser diodo 808
E’ possibile trattare le sopraciglia?

 

12 giugno 2015

Gran caldo, gambe pesanti, cellulite in primo piano? Prenditi cura di te con i bendaggi estetici!

E’ arrivata finalmente l’estate e con il gran caldo tornano in primo piano le gambe.

Alzi la mano chi tra noi donne non soffre di gambe pesanti, ritenzione idrica, cellutile!

Quest’anno affronta di slancio la bella stagione dona alle tue gambe il benessere e la bellezza che un bendaggio riducente/anticellulite può regalarti.

Nel campo dei trattamenti estetici l’applicazione di bendaggi imbevuti di specifiche formulazione ad azione riducente/anticellulite è da tempo praticato.

Il meccanismo d’azione è quello di far assorbire una efficace concentrazione di principi attivi funzionali in un tempo relativamente breve. Le bende utilizzate sono di cotone leggero che si imbibiscono delle preparazioni specifiche, e cedono gradualmente ai tessuti il prodotto. La pelle assorbe in maniera graduale il contenuto del bendaggio che esercita contemporaneamente un’azione compressiva moderata e controllata favorente un’azione di drenaggio. I prodotti normalmente utilizzati sono sinergie di oli essenziali e fitocomplessi di origine vegetale che si ispirano alla cultura dell’aromaterapia.

Il trattamento con i bendaggi può essere effettuato insieme al pressomassaggio che fa un’azione linfodrenante e quindi aiuta a drenare i liquidi in eccesso, oppure può essere abbinato ad una massaggio specifico manuale.

I tempi di posa dei bendaggi sono circa 30 min.

Il bendaggio una volta effettuato in istituto può essere portato a casa per effettuare un nuovo trattamento presso il domicilio e quindi raddoppiare il beneficio.

Adattissimi a persone che per motivi di lavoro stanno tanto in piedi e la sera si ritrovano ad avere caviglie gonfie e doloranti.

E’ un trattamento semplice adatto a tutte le età che regala gambe leggere e una figura libera dagli inestetismi della cellulite.

Se hai poco tempo, ma tanta voglia di prenderti cura di te è proprio quello che stavi cercando!

 

 

 

27 maggio 2015

CULOTTE DE CHEVAL: COME ELIMINARLA

 

Difficile da combattere è il problema di moltissime donne, anche per quelle più magre. La culotte de cheval è uno strato di adipe che si accumula tra coscia e gluteo rendendo la silohuette sproporzionata.

Uno dei motivi principali che ne determina la comparsa, assieme alla ritenzione idrica, è una cattiva postura causata dall’utilizzo di scarpe con tacco alto, così come stare sedute per molto tempo alla scrivania o poggiare sempre sullo stesso piede nella posizione di riposo, questa posizione, infatti, determina una forte tensione muscolare nel lato esterno della coscia. In questo modo, a causa di una scarsa circolazione del sangue, i fluidi del corpo ristagnano determinando l’insorgere della cellulite proprio nella zona tra coscia e gluteo, formando la cosiddetta culotte de cheval. Per iniziare a combattere questo inestetismo bisognerebbe altenare tacchi vertiginosi a calzature più basse e  alzarsi ogni tanto dalla scrivania e cambiare piede d’appoggio.
Per eliminare questi cuscinetti di cellulite è necessaria molta costanza nell’eseguire esercizi fitness adeguati associati a una dieta mirataFrutta, verdura, carne bianca, cereali (meglio se integrali) e pesce sono alimenti da preferire, alternandoli ad altri dall’effetto drenante come cetrioli, sedano, finocchi, ananas e asparagi perfetti per combattere la ritenzione idrica. Perfetta anche una tazza di acqua tiepida e limone la mattina, prima di fare colazione per stimolare la diuresi. Il piano d’attacco contro la culotte de cheval prevede anche una serie di esercizi mirati e, perché no, anche l’aiuto di prodotti cosmetici ad hoc.

 

 

UNIQA BIOSLIM: PER RITROVARE LA TUA FORMA IDEALE

Non riesci a liberarti di quella taglia di troppo? O la cellulite non ti vuole abbandonare? Le hai provate tutte e stai perdendo ogni speranza? Da oggi, hai una nuova possibilità. Con i leggings UNIQA BIOSLIM puoi recuperare una forma migliore e puoi contrastare gli inestetismi della cellulite in modo netto ed evidente. UNIQA BIOSLIM ti può dare un grande aiuto, ma non devi dimenticare di mangiare sano, di bere molta acqua e fare sempre un po’ di movimento. Nel giro di poco tempo, tornerai ad indossare, con grande soddisfazione, quei pantaloni che non ti entravano più. Vedrai!

LOGO_EMANA

EMANA* un filato rivoluzionario.
EMANA è una fibra unica nel suo genere, altamente tecnologica, dalle proprietà eccellenti e dagli effetti cosmetici riconosciuti. I cristalli attivi di bioceramica, contenuti all’interno del filato, quando sono a contatto con la pelle assorbono il calore corporeo, trasformandolo in raggi F.I.R. (raggi infrarossi lontani). In modo impercettibile, penetrano in profondità, stimolando la microcircolazione sanguigna e il metabolismo cellulare. In più, favoriscono il drenaggio dei liquidi con il conseguente miglioramento della termoregolazione cutanea. Il tutto senza alcuna migrazione chimica, ma in modo semplice e naturale.
Grazie al tessuto brevettato Emana, i leggings UNIQA BIOSLIM, se indossati per almeno 6 ore al giorno per 60 giorni, aiutano ad ottenere risultati straordinari.

*EMANA è un marchio depositato RHODIA gruppo SOLVAY.

LOGO_QSKIN

Q-SKIN fa respirare la pelle.
Lo speciale filato Q-Skin, grazie al costante e permanente rilascio degli ioni d’argento, contribuisce a mantenere l’equilibrio biologico della pelle e la sua naturale traspirazione prevenendo l’insorgenza di cattivi odori.

LOGO_WKS

WKS. Cuciture, addio!
L’innovativa tecnica Warp Knitting Seamless consente di realizzare questi capi in totale assenza di cuciture, per renderli ancora più comodi e confortevoli. Inoltre, ottimizza i benefici del filato EMANA a livello di microcircolazione. Sarà come indossare una seconda pelle.

 

Decotto 12 Tisanoreica

Fra i tanti possibili inestetismi, quello dovuto alla cellulite è probabilmente il nemico più subdolo (e più temuto) della bellezza femminile. È solo un problema di eccessiva ritenzione di liquidi, che basta eliminare gradualmente dal corpo.

Per chi necessita di eliminare liquidi in eccesso da diluire 60 ml in un litro e mezzo d’acqua da bere durante tutto il giorno

 

 

CELL S.O.D.

Nuovo integratore alimentare di Tisanoreica

Effetti:

miglioramento ritenzione idrica in due mesi riduzione del 12% della cellulite, miglioramento della circolazione e  del tono della pelle.

Descrizione:

È una sinergia a base di succo di Melone, Pino marittimo e Ananas. È un integratore con azione antiossidante, favorisce il trofismo della cute e il contrasto degli inestetismi della cellulite.
Per potenziare l’efficacia di CELL SOD è possibile associare i trattamenti COSMECH da effettuare presso i centri specializzati abbinandoli ai cosmetici ad uso domiciliare.

Effetto Fisiologico:

Ananas: contrasto degli inestetismi della cellulite.
Melone: trofismo della cute.
Pino marittimo: antiossidante.

 

22 maggio 2015

Oggi parliamo di…..

PROTEZIONE SOLARE:

I protettivi solari si possono classificare in due grandi famiglie: i cosiddetti assorbenti (filtri chimici) e gli schermi solari (filtri fisici).
Gli assorbenti sono i più diffusi e contengono sostanze chimiche che funzionano come “filtri” dei raggi solari, impediscono, infatti, la penetrazione nella pelle delle radiazioni solari catturandole e trasformandole per renderle innocue. Il filtro è selettivo per certe lunghezze d’onda, la maggior parte dei protettivi solari protegge solo dai raggi UVB. Alcuni prodotti associano più filtri per ampliare la gamma delle radiazioni assorbite ed estendono la protezione anche ai raggi UVA.
I protettivi che riflettono e disperdono le radiazioni sono i cosiddetti schermi solari (filtri fisici), nella loro composizione sono presenti sostanze minerali che non lasciano passare i raggi solari ma li riflettono. Date le loro caratteristiche sono indicati sopratutto in caso di ipersensibilità o intolleranza ai raggi solari o per parti del corpo particolarmente sensibili come naso e labbra. La formulazione è normalmente completata da altri principi attivi che hanno la funzione di reidratare la pelle (aloe vera, burro di karitè, acido ialuronico ecc.) e altri che hanno la funzione di lenire gli effetti nocivi del sole (camomilla, calendula, malva, ecc.).

 

 

 

29 aprile 2015

Buongiorno, da oggi iniziamo a pubblicare dei piccoli articoli per rendere l’estetichese più comprensibile e fare in modo che tutte voi siate in grado di prendervi cura della vostra pelle con pochi gesti e ottimi prodotti.
Siete mai state a farvi un trattamento viso/corpo?

Avete mai sentito parlare di STRATO CORNEO????

Sarà una cosa nociva? Sarà un batterio speciale resistente agli antibiotici?

Ecco cosè e come prendersene cura:

Lo strato corneo è lo strato più superficiale dell’epidermide. Chiamato volgarmente cute, è costituito da molti strati di cellule estremamente appiattite e legate tra loro (disposte come tegole di un tetto). Generalmente si tratta di cellule morte.
In linea generale si possono considerare due porzioni: una più profonda e compatta in cui le cellule sono unite tra loro, ed una più superficiale in cui le cellule sono disgiunte e tendono a staccarsi per desquamazione.

Per eliminare lo strato superficiale si consiglia di fare un peeling (massaggio fatto con una crema granulosa in grado di assottigliare lo strato corneo) circa una volta a settimana sia sul viso che sul corpo.
Il risultato sarà una pelle più luminosa e compatta e pronta a ricevere tutti i trattamenti che vorrete fare successivamente.
Anche una semplice ceretta verrà molto meglio se lo STRATO CORNEO sarà meno inspessito!
E allora la parola d’ordine è peeling!